27 Febbraio 2024
Comunicati e News

MA CHE SCHIFO E' ?

28-12-2023 09:27 - News
Il giorno di Santo Stefano ormai da anni propone in calendario la sfida contro Siena. Il derby toscano si gioca quasi sempre, da tempo, in questa data.
Quest'anno tocca a noi andare in trasferta, quindi macchine cariche e via.
Lo avevamo anticipato nell'articolo precedente, il palazzetto di Siena è notoriamente freddo (di temperatura), purtroppo questo non è stato l'unico difetto riscontrato ieri.
Appena arrivati, tutti fuori in attesa: il palazzetto apre alle 17,00 (un'ora prima dell'inizio della partita).
Prendiamo un caffè: no, il bar adiacente è chiuso, direi quasi dismesso, a giudicare dalle condizioni.
Pazienza, lo prenderemo all'interno: no, dentro il palazzetto c'è solo una macchinetta a gettoni x l'acqua.
Montiamo la curva nello spazio a noi riservato, il solito gabbione in fondo al palazzetto, nemmeno fossimo colombi in una voliera. Volatili si, ma come direbbe Lino Banfi: “volatici per diabetici” = non ci fate incazzare.
Quanto stanno? Boh…Dov'è il tabellone? Davanti non c'è niente, dietro nemmeno, ma dove caz.. l'hanno messo? Di fianco a noi, quasi davanti, per vederlo bisogna camminare fino al centro delle tribune. Mah.
Pisciatina? Caccia al tesoro, i bagni sono nascosti, vanno un po' cercati.
Una volta raggiunti, si capisce il motivo di tanta segretezza: uno schifo.
Orinatoi chiusi con fettuccia nemmeno fossero pericolanti, turche (si turche, nemmeno in caserma) di colore grigio tendente al nero con residui fossili di dubbia provenienza.
Fuori, fuori, laviamoci le mani. No sapone, no carta, no ventilatori, bisogna agitare le mani e sfruttare la ventilazione autogenerata.
Insomma, questi bagni sono dei cessi. Ma dei cessi nel vero senso della parola,
e ci dicono che anche quelli con scritto “donne” non sono migliori, anzi.
Veniamo alle tribune, altro schifo. E qui abbiamo le prove documentate, basta guardare le foto.
Polvere, rifiuti, ristagni di acqua, ma non roba di ieri, roba di mesi e mesi.
Possibile che nessuno pulisca? Ma che schifo è? Ma stiamo scherzando? Ma chi ci si siede su questi seggiolini o sui gradoni? Noi Ultras si sta in piedi, c'importa una sega, ma giacche, felpe, borse hanno raccattato di tutto. E gli altri spettatori che si sono seduti? Si sono rialzati con i vestiti sporchi.
Lo facciamo presente a fine partita, ci viene risposto: “e noi che ci possiamo fare?”

Cosa potete fare? DOVETE PULIRE!
C.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie