18 Giugno 2024
Comunicati e News

BENVENUTI AL CENTRO

13-02-2023 19:54 - News
Il titolo ricorda il pezzo “Benvenuti al Sud” scritto in occasione della nostra trasferta a Vibo lo scorso novembre, per la partita di andata, nel corso della quale fummo accolti come amici in terra calabra.

Sabato scorso grande festa al palazzetto, in occasione della partita contro la capolista Vibo Valentia.

L’anticipo al sabato, se da un lato può aver penalizzato la presenza del pubblico, (a Santa Croce si sa che la pallavolo è la domenica pomeriggio), dall’altro ha favorito l’arrivo di una parte della tifoseria vibonese, che ha pacificamente invaso la tribuna bassa, nel settore solitamente riservato agli ospiti.

Pacificamente, ma non silenziosamente, perché il “manipolo” di componenti la Fossa Giallorossa, così si chiamano gli Ultras provenienti dalla Calabria, dopo aver affisso i loro striscioni ed “imbracciato” il megafono, si sono impegnati in un costante incitamento alla propria squadra.

Da parte nostra, la presenza dei giovani ci ha agevolato nello sfoderare una prestazione degna della Fossa (biancorossa) d’altri tempi. La squadra poi, giocando la sua pallavolo senza timori, ma anzi aggredendo tutti i palloni come dei veri Lupi, ha esaltato ancora di più noi tifosi, che con il passare dei minuti e l’aggiornarsi dei punteggi vedevamo avvicinarsi l’impresa di sconfiggere la squadra prima in classifica e confermare la quasi completa imbattibilità del Palaparenti in questa stagione.

C’è stato un momento, durante il secondo set, che è risuonato ininterrottamente per circa 15 punti il canto “E quando i Lupi giocheran…tutto il palazzo esploderà….con un boato che farà tremar…la terra e il mar…” e via a ripetere ancora e ancora per circa un quarto d’ora!

Ad inizio partita un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime del terremoto in Turchia e Siria, con nostro piccolo striscione di partecipazione, poi dopo il secondo set è stato apposto uno striscione che recitava tutta la nostra storia e spirito di appartenenza: “E’ dal ’73 che siamo qua”, intendendo con questo chiudere gli strascichi polemici delle ultime due settimane dopo l’incontro con Brescia, e presentarsi ai nostri ospiti come tifoseria organizzata più longeva d’Italia in ambito pallavolistico.

A fine partita festa grande, complimenti e saluti per tutti.

I nostri amici vibonesi sono stati nostri ospiti per una pizza ed una birra, con scambio di ricordi, storie, impressioni, all’ombra delle nostre due Coppe Italia, degli altri trofei e della galleria fotografica che ornano l’area bar del palazzetto. Un graditissimo omaggio per noi della Curva Parenti: biscotti e nduja, prodotti tipici calabresi che saranno oggetto di particolari attenzioni nel corso di una prossima cena tutti insieme.

Da parte nostra, abbiamo omaggiato i nostri amici con i nuovi stemmi rotondi della Curva, da cucire o applicare su magliette, felpe, cappelli, cover telefoniche ecc…

A proposito: chi fosse interessato può farne richiesta a quelli di sempre.

Grande piacere ci ha fatto ricevere oggi il messaggio che qui riporto integralmente: “grazie per averci accolto a casa vostra con affetto e gentilezza. E’ stato un piacere trascorrere il dopo partita con voi. Saluti a tutti, in particolare ad Alessandro. Ancora grazie e a presto”.

Gli Ultras vincono sempre.

M.D.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie